Congedo 2021 per genitori: presentazione delle istanze per la fruizione in modalità oraria

Con il messaggio n. 2754/2021, l’INPS ha fornito le indicazioni per la presentazione delle domande di congedo orario dedicato ai lavoratori dipendenti del settore privato per la cura dei figli conviventi minori di quattordici anni affetti da Covid-19, in quarantena da contatto o con attività didattica o educativa in presenza sospesa o con centri diurni assistenziali chiusi. In caso di disabilità grave accertata il congedo può essere fruito senza limiti di età.

Le domande devono essere presentate esclusivamente on line, attraverso il Patronato ITAL, e riguardare periodi ricompresi nell’intervallo temporale che intercorre tra il 13 maggio 2021 (data di entrata in vigore della Legge n. 61/2021) e il 30 giugno 2021.

Nella precedente circolare dell’INPS, n. 96/2021 del 5 luglio scorso, sono contenute le istruzioni operative per la fruizione del “Congedo 2021 per genitori” in modalità oraria, ai sensi della Legge n. 61/2021.